SECONDE NOZZE

Se avete deciso di risposarvi  questa volta arriverete molto più preparati e saprete sicuramente cosa vorrete!seconde nozze

Molte volte mi capita di leggere del “galateo delle seconde nozze” dove si raccomanda la sobrietà invitando un gruppo di amici ristretto e qualche parente.

Bene, io sono completamente in disaccordo con questa linea di pensiero . La regola da seguire riguarda la qualità dell’atmosfera: chiunque non contribuisca a rendere un giorno di festa tale andrebbe lasciato fuori, non c’è galateo che tenga.

Deve essere il matrimonio dei vostri sogni. Non abbastanza formale la prima volta? Questa volta andate sul classico. Troppo soffocante la prima volta? Fate un bel barbecue in giardino come fosse una divertente festa tra amici. Create una serata che unisca creativamente la tradizione con il vostro stile personale. C’è solo una regola: DIVERTIMENTO.

PARTECIPAZIONI: sempre secondo il galateo si dice che non bisogna farle ma  fare una partecipazione spiritosa e che trasmetta la gioia dell’unione per comunicare la data delle nozze è l’ideale.

ABITO: non sottostare all’idea vincolante della scelta necessaria di abiti colore pastello, se vi va indossate un abito bianco, un abito lungo e sfarzoso, un abito coloratissimo. Questa volta non dovrete sottostare a scelte “forzate” tra zie nonne e parenti vari che vi dicano cosa si addice ad una sposa perfetta. Questa volta sarete protagoniste delle vostre scelte. Parola d’ordine OSARE!

TEMA DEL MATRIMONIO: e visto chauto-hippie-per-le-nozzee si tratta di “nuove nozze” perchè non pensare ad un matrimonio a tema? Ad esempio un matrimonio anni’70! Nelle partecipazioni avvisate gli ospiti che “è di rigore vestirsi anni ’70”. Dal look degli sposi alle decorazioni per la location, alla torta nuziale, fate attenzione a non lasciare nulla al caso e rendete il giorno del sì un momento unico e indimenticabile. Scegliete colori sgargianti e materiali semplici e genuini, per connettervi con la terra e rievocare quel mood che ha reso celebre un’era.decorazioni_torta_hippie

 

Scegliere la colonna sonora del vostro matrimonio sarà un gioco da ragazzi! La musica degli anni ’70 si accompagna bene ad un matrimonio hippie: i Beatles, i Rolling Stones,  Abba o anche il “beat” italiano (molto divertente!)………….Che la festa abbia inizio!!!!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...